Tutti a scuola!

Non mi piace chi demonizza il “low cost” a priori, e in particolare nell’arredamento prendo ad esempio Ikea, l’azienda multinazionale svedese. Personalmente cerco sempre di trovare il lato buono delle cose, e in questo caso “conveniente economicamente” dei prodotti.
Logicamente non si può pretendere che un mobile Ikea competi per stile e qualità con prodotti di grandi marchi di design, ma se devi fare i conti a fine mese, si può anche scendere a qualche compromesso.
Per una scrivania che verrà maltrattata da studenti di qualsivoglia età, può essere una valida soluzione…basta poi personalizzare.

Buon rientro a scuola!!
IM_interiordesigner

photo sourse: pinterest
https://www.ikea.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *